Uno standard biometrico dall’Oasis per il controllo degli aeroporti

Formato una commissione, denominata Xml Common Biometric Format Technical Committee, incaricata di progettare uno schema Xml, che permetterà la descrizione dei dati biometrici in modalità standard.

Oasis (Organization for the Advancement of Structured Information Standards), organizzazione che crea gli standard per la tecnologia dello scambio di informazioni come Xml e i servizi Web, ha annunciato di aver formato una commissione per progettare uno schema Xml per i dati biometrici. La biometrica è una tecnologia che utilizza caratteristiche fisiche uniche nell'individuo, quali le impronte digitali o quelle dell'iride per garantire la verifica e l'accesso ai sistemi, ai luoghi e ai dati. La biometrica ha visto una crescente attenzione dopo l'attacco terroristico alle Twin Tower dell'11 settembre scorso, per cui ora molte aziende ed esperti spingono continuamente per la sua adozione nei futuri sistemi di sicurezza e, specialmente, in quelli utilizzati negli aeroporti. Il comitato Oasis, denominato Xml Common Biometric Format Technical Committee (o Xcbf), progetterà una modalità standard per i dati biometrici e le funzioni per comunicare ed elaborare dati via Xml. L'Xcbf definirà il Common Biometric Exchange File Format che permetterà la descrizione dei dati biometrici in modalità standard, facilitando lo scambio di informazioni tra sistemi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here