Unisys potenzia sicurezza ed Ecm

Nuova versione di Beato, per l’analisi dei livelli di security. Ampliata l’offerta basata su Emc Documentum.

Unisys ha pronta la nuova versione di Beato (BEnchmark Assessment Tool), una soluzione che fa parte dei Security Advisory Services e consente di analizzare i livelli di sicurezza dell'azienda, definire le priorità di risk management e i Kpi (Key performance indicator) per indirizzare le risorse verso le aree più critiche e valutare a priori l'impatto che le decisioni o i progetti di sicurezza adottati dal management potranno avere.

La nuova versione, che Unisys promuove anche come approccio olistico alla gestione della security, propone nuove funzionalità Web-based per garantire un rigore analitico maggiore nel security-audit e una maggiore disponibilità e facilità di adozione.

Con Beato si possono identificare, categorizzare e assegnare le priorità al rischio It corrente e personalizzare le policy aziendali, affinché gli investimenti possano essere pianificati e assegnati ai progetti per la gestione del rischio It, dei costi e delle prestazioni.

Unisys ha anche annunciato l'ampliamento della propria alleanza con Emc, potenziando l'offerta di Documentum, la piattaforma di Emc per la gestione unificata dei contenuti aziendali.

Unisys ha sviluppato un'interfaccia apposita basata su standard che unisce i benefici legati all'adozione della sua metodologia proprietaria 3D Blueprinting con l'utilizzo della piattaforma di Emc, per implementare in modo più rapido e sicuro le nuove applicazioni su Documentum, analizzando e strutturando al meglio le comunicazioni tra le varie aree di business (amministrazione dati, registrazione e gestione contratti, conformità normativa) e altre attività basate su grandi volumi di informazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here