Una mail per l’anticontraffazione

Le imprese potranno rivolgersi anche via mail all’Alto COmmissario per la lotta contro i falsi

L’Alto Commissariato per la lotta alla contraffazione ha anche un indirizzo email. Dopo il fax (06 47055454) e la posta classica è possibile usufruire anche dell’indirizzo assistenza.imprese@aclc.gov.it.
IL nuovo indirizzo e-mail – scrive una nota dell’Alto Commissario - permette di avere un dialogo diretto con gli uffici e di raccogliere le segnalazioni e le richieste delle imprese.

L’Alto Commissario lavora nella convinzione che un’efficace strategia di tutela della proprietà intellettuale ed industriale, non può prescindere dalla piena partecipazione degli operatori economici interessati, oltre che del settore pubblico. Tale strumento è stato pensato come un ulteriore supporto di relazione per le imprese con i nostri Uffici, volto ad integrare gli indirizzi già esistenti di posta ordinaria e di fax.
L’ente guidato da Giovanni Kessler ha poi firmato un protocollo d’intesa anticontraffazione con il Presidente di Unimpresa (Unione nazionale d’imprese) Paolo Longobardi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here