Un Ras per le piccole e medie imprese di 3Com

Si espande la famiglia di prodotti impilabili SuperStack II di 3Com. La società californiana, infatti, ha presentato un server di accesso remoto o Ras (Remote Access Server) dedicato alle piccole e medie imprese o alla realizzazione di piccoli P …

Si espande la famiglia di prodotti impilabili SuperStack II di 3Com. La
società californiana, infatti, ha presentato un server di accesso remoto o
Ras (Remote Access Server) dedicato alle piccole e medie imprese o alla
realizzazione di piccoli Pop (Point of Presence).
Più precisamente, il prodotto è stato indicato ideale per aziende da 50
a
500 dipendenti con esigenze di collegamento tra sedi remote e con utenti
mobili. Le applicazioni tipiche sono quelle dell'accesso remoto: il dial in
di utenti remoti, il dial out di utenti Lan, la comunicazione Lan to Lan. A
detta dei responsabili di 3Com, peraltro, SuperStack II Ras 1500 dà il
meglio di sé nelle applicazioni miste, magari in combinazione con i
dispositivi della linea OfficeConnect.
Il sistema si compone di un'unità base che dispone di una porta Lan
10BaseT, una porta Wan Frame Relay, 2 slot per una scheda con 2 accessi
base Isdn e tre porte FireWire per il collegamento di un'unità di
espansione. Quest'ultima fornisce delle porte aggiuntive Isdn essendo
dotata di altri due slot per le schede di interfaccia alla rete digitale.
L'architettura modulare assicura una certa scalabilità. Più precisamente
,
3Com garantisce il massimo di prestazioni (64 Kbps nell'accesso Isdn con
compressione) nel caso di comunicazione simultanea da 4 a 24 porte. Il
sistema può anche andare oltre tale limite, in tal caso le prestazioni
possono risultare penalizzate, ma dipende dal tipo di utilizzo. C'è anche
da considerare, come viene sottolineato dagli stessi responsabili di 3Com,
che oltre dieci accessi base Isdn comincia a convenire l'accesso primario.
Il prezzo di listino per l'unità base, disponibile da fine luglio, è di
2.145 dollari, mentre la scheda con due porte Isdn costa 1.285 dollari. Il
cavo V.35 o X.21 per la connessione Wan, invece, è messo a listino a 269
dollari.. Per il modulo di espansione bisognerà aspettare dopo l'estate.
Al dispositivo, che ricordiamo può essere inserito nella pila SuperStack
II, è possibile abbinare il modulo per l'alimentazione ridondante, lo
stesso del SuperStack II Ra 3000, offerto a 3.220 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here