Un progetto social nel futuro di Microsoft

Si chiamerebbe Socl.com il progetto “segreto” al quale Microsoft sta lavorando. Potrebbe indirizzare i temi della ricerca sociale.

A breve potrebbe esserci la sterzata di Microsoft verso l'approccio "social". Le informazioni disponibili oggi non sono molte ma il colosso di Redmond, secondo quanto riferito, sarebbe al lavoro su Socl, un progetto che dovrebbe coniugare funzionalità comuni ai principali social network con alcuni strumenti per la ricerca sul web.

Le prime indiscrezioni si erano ricorse già nel mese di luglio quando Microsoft pubblicò, sul sito web del nuovo servizio lo slogan "Cerca ciò di cui hai bisogno e condividilo nel modo più semplice mai visto". Sempre durante l'estate l'iniziativa fu però dipinta come un "progetto interno" e che la pubblicazione della home page si è verificata per errore.

Il dominio socl.com non appare oggi raggiungibile, sebbene sia intestato a Microsoft, com'è facile verificare. Un sito statunitense ha tuttavia pubblicato alcune schermate che sarebbero state raccolte durante il testing del "social network segreto" e che danno un'idea di che cosa Microsoft potrebbe avere in pentola.

Un portavoce di Microsoft avrebbe per il momento confermato che Socl sarebbe per il momento solo un progetto di ricerca svolto interamente all'azienda. L'obiettivo consisterebbe nell'esaminare i nuovi orizzonti che la cosiddetta "ricerca sociale" potrebbe aprire nel prossimo futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here