Un pretendente per Motorola

L’indiana Videocon ha manifestato interesse per le attività nella telefonia mobile.

Gli analisti lo avevano detto subito, poche ore dopo l’annuncio della separazione delle attività nella telefonia e di quelle nelle comunicazioni da parte di Motorola: la mossa è interessante per chi, interessato a uno dei due rami d’azienda, non vuole l’onere dell’altro.

E il primo pretendente sembra si sia già fatto avanti.
Si tratta del gruppo elettronico indiano Videocon, che ha dichiarato di aver presentato una lettera di interesse per l’acquisizione del business Motorola nell’area della telefonia mobile.

Nessuna valutazione di tipo economico, solo una mano avanti da parte di una realtà, Videocon, che negli anni scorsi si era distinta per aver acquisito dalla francese Thomson il business dei televisori e le attività indiane di Electrolux.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here