Un portale tuttofare nei piani di Hewlett-Packard

Hewlett-Packard sta pianificando il rilascio (dovrebbe arrivare la settimana prossima) di un portale Web mastodontico, che dovrebbe aprire la strada al mercato dei servizi con un valore di 100 miliardi di dollari. Alcuni esponenti della società

Hewlett-Packard sta pianificando il rilascio (dovrebbe arrivare la
settimana prossima) di un portale Web mastodontico, che dovrebbe
aprire la strada al mercato dei servizi con un valore di 100 miliardi
di dollari. Alcuni esponenti della società di Palo Alto hanno
affermato che il risultato dell'iniziativa fornirà servizio di
"one-stop Web hosting". Il servizio in questione manterrà una varietà
di applicazioni di Hewlett-Packard in un modello Asp (Application
Service Provider), che fornisce servizi di pubblicità e offre la
libertà di scelta di un'ampia gamma di applicazioni di vendor terze
parti e di servizi e-business. Responsabile dell'hosting e del
management dei piani di Hp sarà Consonus, una società di e-business.
Quest'ultima è responsabile dell'ingegnerizzazione dei "nodi" per
aggiungere le soluzioni delle terze parti, inclusa ogni soluzione
Oracle di servizi di banking e finanza, e quelle di FspNetworks, un
portale Web dell'azienda, oltre alla tecnologia di EveryPath, che
progetta siti Web per applicazioni wireless.
Le informazioni delle transazioni saranno aggiornate dinamicamente
attraverso un trasferimento dati "tipo Xml". Anche se l'iniziativa
della casa di Palo Alto non è realmente basata sull'Xml, si può dire
che rassomiglia a quest'ultimo, nel senso che le proprietà della rete
permetteranno la descrizione dei dati di commercio. Basandosi
sull'architettura di Hp-Ux, i clienti avranno la possibilità di avere
l'opzione di Windows Nt come sistema operativo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome