Un portale per l’agricoltura da Granarolo

Varata Agriok, un’iniziativa business to business, che parte dall’e-commerce per sviluppare un progetto di filiera integrata.

Granarolo ha attivato Agriok, un nuovo portale business to business specificatamente studiato per rispondere alle esigenze delle moderne fattorie. Il progetto B2B dell'azienda emiliana offre diversi servizi come per esempio un marketplace per l'acquisto on line di prodotti agricoli.

Attiva sul mercato alimentare nei segmenti latte e fresco, Granarolo con Agriok, oltre a sviluppare una centrale d'acquisto on line per la rivendita di articoli zootecnici, vuole estendere le funzionalità B2B della piattaforma internet oriented a tutta la propria rete di fornitori.
«Agriok non è solo un negozio virtuale per la commercializzazione di prodotti per l'agricoltura, ma rappresenta per Granarolo il primo caso di filiera integrata», ha spiegato Rossella Saoncella, Presidente di Agriok e Direttore Finanziario del Gruppo Granarolo. Infatti, attraverso le funzionalità B2B del portale, le aziende incluse nella filiera di Granarolo possono migliorare i processi di tracciabilità e adeguare la produzione agli standard richiesti dai capitolati dell'azienda bolognese.

Il gruppo Granarolo per lo sviluppo di Agriok ha investito 8 milioni di Euro, rispettivamente cinque in tecnologia e tre per il mantenimento del progetto nei prossimi anni. Secondo l'azienda emiliana le fonti di reddito del portale saranno: le royalty sulla rivendita dei prodotti, l'affitto degli spazi web

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here