Un mondo (digitale) colorato per Ibm

Preparandosi ai prossimi appuntamenti internazionali, Ibm arricchisce la sua gamma di prodotti per la stampa digitale: in vista del Drupa 2000 di Dusseldorf, che si svolgerà dal 18 al 31 maggio, l’azienda americana propone infatti nuove soluzion

Preparandosi ai prossimi appuntamenti internazionali, Ibm arricchisce la sua gamma di prodotti per la stampa digitale: in vista del Drupa 2000 di Dusseldorf, che si svolgerà dal 18 al 31 maggio, l'azienda americana propone infatti nuove soluzioni che vanno da stampanti laser per ambienti Work Group a software per la gestione delle stampe, fino ai sistemi per la produzione digitale di libri.
Fra le novità che verranno presentate alla fiera tedesca sarà possibile infatti visionare la soluzione book on demand che si basa sul sistema di stampa digitale duplex Ibm Infoprint 4000, con elevata velocità e risoluzione di 600 dpi, alimentato direttamente dal web e integrato con un sistema di pre e post processing. Con Ibm Hi-Lite Color, che ne è il naturale complemento per abbinare il colore al bianco e nero, Infoprint 4000 rappresenta una soluzione orientata al marketing, per produrre stampe a colori in tempi brevi e razionalizzare i costi. Il sistema Infoprint 2000 mantiene gli stessi standard di velocità e qualità, ma consente di gestire fogli singoli.
Un interesse particolare viene dedicato da Ibm all'impiego dei colori naturali come elemento vincente della comunicazione di marketing: è stato dato il via, infatti, ad un'applicazione che ha coinvolto l'istituto di credito svizzero Ubs, cliente Ibm, per lanciare un'innovazione nella comunicazione dell'istituto con i propri clienti.
Utilizzando le stampanti Infoprint Color 100 per la stampa digitale policroma con il supporto del software Ibm Afp (Advanced Function Presentation) Infoprint Customiser, è possibile trasformare gli estratti conto in documenti colorati, permettendo così un rapporto più piacevole ed efficace con i clienti della banca. Per quanto riguarda le soluzioni software, la novità principale è rappresentata da Infoprint Manager, che, operando su Windows Nt e Windows 2000, permette di gestire la stampa alla considerevole velocità di mille pagine al minuto: il programma supporta lo standard Internet Printing Protocol per inviare i documenti e gestire la stampante da qualsiasi postazione collegandosi ad Internet. Ibm inoltre lancerà presto sul mercato soluzioni di stampa di dimensioni contenute concepite per uffici e ambienti industriali come fabbriche e magazzini: una gamma completa di stampanti di rete caratterizzate da una velocità di stampa da 20 a 40 pagine al minuto, e dalla possibilit!
à di arrivare sino al formato A3.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here