Un altro pezzo di Digital se ne va

“Secondo il “”Wall Street Journal”” la casa di Maynard sarebbe sul punto divendere a Cabletron le proprie attivita nel campo del networking. Rimarr` una societa con un po’ di hardware e molti servizi.”

Anche le reti potrebbero presto non far più parte dei settori di attivit
à
di Digital. Secondo quanto riportato dal "Wall Street Journal", infatti
l'azienda sarebbe in trattative avanzate con Cabletron per la cessione
della propria divisione Networking Products, per una cifra che dovrebbe
nell'intervallo fra i 400 e i 500 milioni di dollari. L'annuncio ufficiale
potrebbe addirittura essere fatto a giorni.
Da casa Digital sono giunti negli ultimi tempi segnali contrastanti circa
il futuro della propria business unit sui prodotti di rete. Le voci circa
la volontà dell'azienda di concentrarsi ulteriormente sul core business
rimbalzano da qualche tempo e uno statement ufficiale emesso due giorni fa
ammetteva:"La nostra attuale offerta comprende aree importanti per la
strategia Digital e aree solo complementari. Continuiamo a esplorare una
varietà di possibili relazioni con altre società, per ottimizzare i nost
ri
prodotti e soluzioni di rete. Specificheremo queste relazioni a tempo
debito. Prima di allora, non si possono fare commenti su voci o
speculazioni"
. Il vicepresidente dell'engineering, Jim Kunzel,
tuttavia, ha ribadito come "l'integrazione di reti e computer è uno
degli assi strategici di Digital. Non si può perseguire la via
dell'integrazione vendendo la business unit. Non vedo come possa avere
senso"
.
La strada della cessione di attività giudicate non centrali al business
aziendale è stata percorsa pesantemente da Digital negli ultimi anni ed
è
culminata di recente con il disimpegno dalla produzione diretta dei
processori Alpha. La divisione networking rappresenta una fetta non troppo
significativa nel fatturato della società e risente dell'accesa
competizione di specialisti del settore, come 3Com, Cisco e Bay Networks.
Oggi vi sono impiegate circa 1.200 persone, ma i profitti, secondo
l'analisi del "Wall Street Journal", sono andati calando negli ultimi
tempi.
Ha sicuramente seonso, invece, che Cabletron si interessi ai prodotti di
rete di Digital. Interessante sembra essere, in particolare, il GigaSwitch,
un prodotto high-end che andrebbe a coprire una falla nell'offerta della
società, anch'essa impegnata a competere con le varie Cisco, 3Com e Bay
Networks. L'attuale fatturato di 1,5 miliardi di dollari potrebbe salire
d'un colpo di almeno 400 milioni, se andasse in porto l'acquisizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here