Ubi allineata a Mifid livello 3 con ObjectWay

Owfs supporta l’istituto di credito con funzionalità per la consulenza finanziaria in conformità.

Una nota di ObjectWay riporta che il Gruppo Ubi ha implementato la soluzione ObjectWay Financial Suite (Owfs) per fornire alla propria rete commerciale un sistema di consulenza finanziaria conforme alla direttiva MiFid livello tre, che sottolinea il dovere dell'intermediario finanziario di applicare principi di correttezza e trasparenza in sede di distribuzione di titoli illiquidi.

L'istituto di credito ha adottato Owfs sia per agevolare e tutelare il lavoro dei gestori, sia per coinvolgere il cliente nelle scelte degli investimenti.

Il progetto ha avuto inizio a febbraio 2009, con la valutazione degli impatti e delle personalizzazioni richieste, e l'avvio in produzione dell'applicativo per il primo istituto pilota avverrà entro novembre.

La personalizzazione di Owfs per Ubi Banca presenta quattro modelli di servizio, in funzione delle necessità dei clienti e del loro segmento commerciale: a partire da un piano di consulenza base per clienti retail, fino a processi più sofisticati per clienti affluent e top affluent che hanno sottoscritto un contratto a pagamento.

Il tutto in linea con il modello operativo e le politiche commerciali dell'istituto: gli uffici centrali gestiscono il sistema utilizzando il proprio know-how relativo alle politiche d'investimento, alle caratteristiche dei mercati ed ai consigli su portafogli e prodotti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here