Tre aggiornamenti per Microsoft

A sorpresa arrivano tre nuove patch

Microsoft, di solito, concentra il rilascio degli aggiornamenti per i suoi sistemi operativi e per i principali pacchetti software (i.e. Office) il secondo martedì di ogni mese.
Nonostante il patch day di novembre sia già trascorso ormai da due settimane, il colosso di Redmond ha da poche ore reso disponibili tre nuovi aggiornamenti. Il primo (Kb976098) va a sostituire l'update di agosto scorso ed include una serie di modifiche relative alla gestione dei fusi orari.

Le altre due patch, invece, sono correlate a Microsoft Xml Core Services" (Msxml) ossia all'insieme di servizi che offrono il supporto per le applicazioni scritte ricorrendo a linguaggi di scripting quali VbScript e JScript. Il primo file di aggiornamento è il Service pack 2 che permette di adeguare le varie release di Msxml all'ultima versione.
Il secondo (Kb973687), invece, sana una lacuna relativa alla gestione, mediante Msxml, di documenti in formato Xhtml che potrebbe portare alla produzione di un numero eccessivo di richieste di connessione al server.

Gli aggiornamenti per la versione di Windows installata sui propri sistemi sono scaricabili ed applicabili utilizzando la funzionalità "Aggiornamenti automatici", il servizio Windows Update o strumenti come Mbsa o Wsus.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here