Torna in vita Windows 2000 su Alpha

Ufficialmente non sono arrivati commenti, ma, secondo qualche indiscrezione, sembra che Compaq voglia tornare a supportare Windows 2000 sulla piattaforma Alpha a 64 bit, ribaltando la decisione avversa maturata meno di un anno fa e che aveva causato il …

Ufficialmente non sono arrivati commenti, ma, secondo qualche
indiscrezione, sembra che Compaq voglia tornare a supportare Windows
2000 sulla piattaforma Alpha a 64 bit, ribaltando la decisione
avversa maturata meno di un anno fa e che aveva causato il
licenziamento di un centinaio di progettisti sviluppatori. Lo stesso
Ceo, Michael Capellas, avrebbe rifiutato l'idea di abbandonare il
supporto dell'ambiente Microsoft sotto Alpha e avrebbe addirittura
rimosso, con molta circospezione, i responsabili della decisione. A
suo tempo, l'abbandono era stato spiegato con il basso potenziale di
domanda prevedibile e con la necessità di semplificare il range di
sistemi operativi supportati. Il costruttore aveva deciso di
indirizzare i server ProLiant 8000 e 8500 (a 8 vie) verso gli utenti
intenzionati a crescere su pìattaforma Windows Nt.
Certamente, una riapertura del fronte Microsoft su Alpha crea
maggiori possibilità di scelta per l'utenza, ma il rischio di
confusione è sempre dietro l'angolo, specie nel prossimo futuro
quando, al già presente Tru64 Unix sotto Alpha, si aggiungerà il
supporto di questo stesso Os, ma anche di Monterey, su Itanium di
Intel. Inoltre, non va dimenticato che si tratterebbe di un ritorno
su decisioni già prese e questo potrebbe generare dubbi su quali
siano effettivamente i piani a lunga scadenza del costruttore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here