Tlc in Italia: il grande riassetto

Domani il varo della nuova Telecom di Marco Tronchetti Provera, mentre Romiti si fa avanti per Wind.

Un inizio settimana quantomai impegnativo per il comparto Tlc
italiano.
Sospesi oggi e domani tutti i titoli della galassia
Telecom (Telecom Italia, Tim, Pirelli e Camfin) in attesa
dell'annuncio ufficiale, nella giornata di domani, del riassetto del
Gruppo.
Quella nuova Telecom, fortemente voluta da Marco
Tronchetti Provera, che dovrebbe prendere vita domani, 7 dicembre.
In
calendario una vera e propria maratona di Consigli di Amministrazione dalla
quale prenderà forma e vita un piano di riassetto azionario che passa attraverso
l'acquisto e lo scambio di Telecom su Tim, con aumenti di capitale e
finanziamenti a sostegno di tutta l'operazione.
Nel frattempo, però, tira
aria di novità anche sul fronte Wind.
Secondo note di
agenzia diffuse in queste ore, Cesare Romiti sarebbe pronto a lanciare già nel
corso di questa settimana una Opa su Wind.
Secondo quanto dichiarato, sarebbe
stato formato "un consorzio internazionale", al quale partecipa un "importante
istituto di credito" e l'imprenditore egiziano cui fa capo la società Orascom.

L'Opa sarà rivolta ad acquisire il controllo di Wind, al momento di
proprietà dell'Enel, ma Romiti si è detto pronto a discutere anche l'opzione di
una partecipazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here