Tenovis, business sotto controllo in tempo reale

Il sistema gestionale Practor, sviluppato da Scm Computers su infrastruttura tecnologica fornita da Sun, ha permesso all’azienda di aprirsi a fornitori e partner, grazie all’accesso Web e a uno strumento di autenticazione integrato

Realtà imprenditoriale che fornisce soluzioni su misura, combinando sistemi propri e prodotti di terze parti, servizi a listino e personalizzati, Tenovis ha sentito l'esigenza di ripensare il proprio sistema gestionale, a fine 2001, in seguito a riorganizzazioni societarie, intervenendo, principalmente, sulla flessibilità. Sotto questo aspetto, infatti, il preesistente sistema Erp si dimostrava inadeguato, troppo rigido e difficile da trasformare per le nuove esigenze.
La società si è, quindi, rivolta a Smc Computers, partner di Sun Microsystems, che con l'implementazione di Practor (acronimo di Produzione aziendale con tecnologie e organizzazione relazionale) aveva risolto problematiche simili presso un rivenditore di Tenovis. In soli tre mesi, il sistema gestionale allora in essere è stato sostituito dai moduli Ais (Account information system), rivolto all'area amministrativo-finanziaria e al controllo di gestione, e Mms (Manufacturing management system), che gestisce logistica, pianificazione e controllo di produzione. Successivamente anche gli applicativi dipartimentali satelliti sono stati integrati nell'unica base dati di Practor, fornito su un'infrastruttura tecnologica costituita dal server Sun Enterprise 250 in ambiente operativo Solaris.
"Il precedente fornitore non era riuscito ad adeguare il sistema gestionale alla nostra nuova realtà - ha detto Giovanni De Carli, direttore commerciale di Tenovis - e con la scadenza dell'euro drammaticamente vicina ci trovavamo in una situazione difficile. Smc ha accettato la sfida e in tempi brevi ci ha fornito una soluzione chiavi in mano, lavorando al nostro fianco, con un confronto costante sulle tematiche da affrontare".


Alle informazioni
si accede via Web

Nel settembre 2002 è scattata la seconda fase del progetto per ottenere un'accessibilità totale, da parte del personale nelle sedi centrali e periferiche, alla Rete, coinvolgendo agenti, dealer e reseller, partner di servizio, centri di assistenza e installatori. Nei progetti futuri rientra anche l'apertura ai clienti.
"Soprattutto per le forniture più complesse - ha affermato Alessandro Salvatico, direttore delle operation di Tenovis -, volevamo che fosse possibile disporre di una completa visibilità all'interno dell'azienda, favorendo allo stesso tempo l'interazione diretta dei nostri partner con il sistema. Con Practor Web abbiamo sotto controllo tutti i fogli lavoro dei circa 600 ordini normalmente aperti, attraverso videate che raggruppano gli ordini e il loro stato di avanzamento per tipologia, cliente, installatore o zona".
Anche chi non è esperto di sistemi amministrativi e gestionali può interrogare il sistema, trovare i dati di proprio interesse e avere una visione d'insieme delle varie attività. Il sistema gestionale è già integrato con il contact center e con il sistema di help-desk che segue le attività di installazione e di assistenza tecnica. Il previsto collegamento per i clienti consentirà a quest'ultimi di immettere ordini online, attivare richiesta di assistenza, controllare lo stato di avanzamento o la previsione di consegna. "Aprire il sistema gestionale all'accesso remoto via Web vuol dire affrontare il nodo centrale della sicurezza - ha aggiunto Salvatico -, tanto più importante per noi che offriamo sul mercato proprio soluzioni di secure business communication. Smc ha integrato uno strumento di autenticazione, basato su codici generati casualmente e indipendente dall'hardware dell'utente. Practor Web, inoltre, a tutt'oggi non si è mai fermato".
Sul server Sun E 250 risiede anche il database relazionale Informix che contiene tutto il patrimonio informativo della società. I dati sono sempre in linea, l'informazione è unica, affrontabile da diversi punti di vista e con vari livelli di approfondimento, a seconda della funzione aziendale di appartenenza.
"In quasi la metà dei casi inerenti la nostra attività - ha sostenuto De Carli - si utilizzano elementi fuori standard. È il prezzo per essere flessibili sul nostro mercato. Practor è diventato strumento di lavoro anche per l'agente o il manager di canale, in grado di offrire dati e statistiche e di controllare l'andamento del business in tempo reale per reagire con rapidità al variare degli indicatori".


L'evoluzione futura
si indirizza al Crm

Tenovis ha deciso di potenziare il gestionale introducendo un sistema di supporto decisionale, per l'area del controllo, e terminali a radiofrequenza per la gestione del magazzino, collegato via Internet. Fra i nuovi progetti sul tappeto, inoltre, l'interscambio dei dati con la casa madre e l'acquisizione automatica degli ordini dei clienti Telecom Italia, principale partner di Tenovis.L'integrazione del sistema con il contact center sarà, infine, estesa anche al settore commerciale e a tutta l'azienda, in un'ottica di Customer relationship management. Già pianificata anche la crescita dell'infrastruttura tecnologica, che diventerà più potente e sarà costituita da sistemi interconnessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here