Symantec guarda al software come servizio

La società studia l’ipotesi di fornire i propri prodotti per il mercato consumer come servizio Web.

Un passo significativo verso i servizi Live anche da parte di Symantec.



Secondo quanto riporta la stampa statunitense, la società avrebbe iniziato a valutare seriamente l'opportunità di fornire le sue applicazioni più specificamente orientate al mondo consumer, vale a dire Norton Antivirus e Norton Utilities come servizio e non più come prodotto “in-a-box”.


Una valutazione che nasce da un lato da un'analisi della diffusione della banda larga proprio presso l'utenza consumer, dall'altro da nuove abitudini di acquisto che si stanno già affermando in mercati quali ad esempio la Corea, dove sono gli stessi Isp che rivendono i prodotti Symantec in veste di servizi online.

Naturalmente è al momento
solo una ipotesi, né Symantec ha al momento in previsione l'abbandono del
modello tradizionale.
Ma è una ipotesi concreta e realizzabile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here