Solida crescita per Computer Associates

Nonostante il contrastato (e fallito) tentativo di acquisire Computer Sciences, Compter Associates ha chiuso l’anno fiscale 1998 con una solida crescita, tanto in termini di utili che di fatturato. é stato l’ultimo trimestre a dare una spinta de

Nonostante il contrastato (e fallito) tentativo di acquisire Computer
Sciences, Compter Associates ha chiuso l'anno fiscale 1998 con una solida
crescita, tanto in termini di utili che di fatturato. é stato l'ultimo
trimestre a dare una spinta determinante alla felice chiusura, soprattutto
sul fronte dei profitti, con una crescita del 25,6%, che corrisponde a un
ammontare di 422 milioni di dollari, dai quali si esclude una somma di 34
milioni pre-tasse dovuta proprio al mancato tentativo di acquisizione. Il
fatturato trimestrale è cresciuto del 22%, arrivando alla cifra di 1,5
miliardi di dollari. L'annata ha fatto segnare un giro d'affari di 4,7
miliardi di dollari, in ascesa del 17% sul '97, mentre l'utile di 1,2
miliardi corrisponde a una crescita del 24% in un anno.
Secondo il presidente e direttore operativo Sanjay Kumar, sono state le
attività nel client-server, in particolare il prodotto di system managemen
t
Unicenter Tng, a incidere sui risultati, con una crescita del 45% solo
nell'ultimo periodo. Ilchairman e Ceo, Charles Wang, ha sottolinea come il
business client-server sia passato da 100 milioni a 2 miliardi di dollari
in cinque anni, pur senza incidere sulla tradizione mainframe, cresciuta
nello stesso periodo del 70%.
L'azienda rimane intenzionata a espandersi nel settore dei servizi. Si
parla di nuove possibili acquisizioni, in particolare di Computer Horizons,
uno specialista di outsourcing e Anno 2000, ma nella lista ci sarebbe anche
Voice Control, società molto attiva nel settore del riconoscimento vocale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here