Smau Business, è la volta di Roma

Dopo Bari, il 24 e il 25 marzo prossimi il roadshow farà tappa nella capitale, per una due giorni di formazione e approfondimento sui temi legati alle moderne tecnologie digitali al servizio del business.

Mercoledì 24 e giovedì 25 marzo. Sono questi i giorni in cui Smau Business dà appuntamento a Roma alle imprese e alle Pubbliche Amministrazioni del Centro Italia. Un'area espositiva di oltre 2.000 mq ospiterà alcune delle più innovative soluzioni tecnologiche, che saranno presentate da aziende del calibro di Adobe, Cisco, Dell, Fastweb, Google, Ibm, Microsoft, Oracle, Sap e Vodafone.

I visitatori potranno inoltre prendere parte a una quarantina di incontri formativi e informativi curati da analisti e docenti di Aicel, Aism, Csig. Le tematiche trattate riguarderanno virtualizzazione, stampa digitale, networking, sicurezza, sistemi gestionali integrati, customer relationship management, gestione documentale, business intelligence e fatturazione elettronica.

Il giorno di apertura dell'evento, si terrà anche il Premio Innovazione ICT, rivolto alle imprese e pubbliche amministrazioni del Centro Italia che hanno mostrato di credere nelle nuove tecnologie quale strumento indispensabile per migliorare le proprie performance in tutti gli ambiti aziendali. Tutti coloro che vogliono candidare la propria impresa possono partecipare al bando on line sul sito www.smau.it: per l'iscrizione c'è tempo fino al 26 febbraio.
Sempre il 24 marzo, Facebook, Youtube, Twitter, Google Adwords e altri temi caldi saranno protagonisti dell'Arena Marketing Trends.

Il Laboratorio Fatturazione Elettronica occuperà invece una mezza giornata di formazione organizzata per giovedì 25. Questa occasione, l'Osservatorio Fatturazione Elettronica della School of Management del Politecnico di Milano illustrerà a imprenditori e manager tutti i benefici della digitalizzazione e dematerializzazione dei documenti e dei processi in termini di riduzione dei costi aziendali.

Dall'Idea al Business sarà poi un'area dedicata a start up e spin off, centri di ricerca e università, parchi scientifici e distretti tecnologici locali e a tutte le realtà che contribuiscono a dare valore al made in Italy attive nei settori dell'Ict, della robotica, delle nanotecnologie, dell'aerospazio, delle biotecnologie e del software design: qui giovani ricercatori e nuovi imprenditori saranno alla ricerca di finanziatori e partner del territorio per trasformare un'idea in business.

Infine, in collaborazione con Comufficio, Smau presenta l'area Innovazione per il Retail e la Gdo che, oltre a proporre innovative soluzioni per il punto vendita, presenterà alcuni convegni e workshop che porranno al centro del dibattito le nuove tecnologie e come queste diventano indispensabili per far crescere la competitività nel settore del commercio specializzato e della distribuzione organizzata. Ma non solo, si parlerà anche di come contrastare la criminalità nei negozi e quali benefici i settore turistico e dell'hospitality possono trarre dall'utilizzo delle moderne tecnologie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here