Skype si apre alle terze parti

La società ha deciso di varare un partner program in modo che anche le terze parti possano realizzare applicazioni compatibili

In attesa di capire quanto siano fondate le voci ch vedono il tycoon Rupert
Murdoch interessato all'acquisizione di Skype, la società leade nelle
comunicazioni Voip ha deciso di aprirsi agli sviluppatori indipendenti.

Tramite un post pubblicato sul proprio blog, Skipe ha annunciato che renderà
pubbliche le Api del software in modo che anche le terze parti possano
realizzare applicazioni compatibili con il servizio Voip. All'indirizzo http://www.skype.com/partners/ è
possibile dare un'occhiata ai dettagli del programma di affiliazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here