Selesta controlla i terminali via Lan

Selesta Ingegneria, società del Gruppo Selesta, ha realizzato un nuovo software per il controllo degli accessi, denominato Vam (Visual Access Manager). I responsabili della società hanno voluto porre l’accento sulla semplicit à d’u …

Selesta Ingegneria, società del Gruppo Selesta, ha realizzato un nuovo
software per il controllo degli accessi, denominato Vam (Visual Access
Manager).
I responsabili della società hanno voluto porre l'accento sulla semplicit
à
d'uso di questo applicativo che si distinguerebbe per l'estrema
affidabilità nell'eseguire contemporaneamente i processi che governano la
gestione dei transiti. Sono inoltre garantiti tempi di risposta rapidi e
costanti indipendentemente dalla quantità dei varchi controllati e dal
numero degli utenti del sistema.
Le principali funzionalità di Vam sono: consentire il collegamento dei
terminali di controllo accessi utilizzando la Lan aziendale; suddividere un
sito in aree distinte, l'accesso alle quali avviene attraverso uno o più
varchi; definire livelli di autorizzazione (virtualmente illimitati),
combinando fra loro aree, fasce orarie e giorni; organizzare in tre
categorie principali (dipendenti, ditte esterne e ospiti abituali,
visitatori) le persone abilitate all'ingresso nel sito controllato; fornire
in tempo reale le informazioni necessarie al gestore del sistema e agli
utenti per garantire la sicurezza all'interno degli immobili controllati.
Il software opera su una o più stazioni di lavoro dotate di sistema
operativo Windows, collegate tramite rete locale Tcp/Ip a un server, che ha
funzione di concentratore dati, sul quale risiedono gli archivi e le aree
di memoria.
Naturalmente, al gestore le informazioni sono fornite sotto forma di
accurati report grafici o meno, per un controllo completo e protetto degli
accessi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here