Securmatics, nuova start up italiana per la sicurezza

Finanziata dal fondo Kiwi II, su iniziativa di Ict-It Consulting, la neonata azienda propone servizi di sicurezza, gestibili anche in outsourcing, attravzrso specifici Security operating center.

Il mercato dei servizi di sicurezza sembra promettere bene, al punto che Securmatics (www.securmatics.it), una startup nata da Ict-It Consulting e da Kiwi II, sta iniziando a fornirli ad aziende di grandi dimensioni, puntando anche alle medie e alle piccole aziende che si stanno dotando di connessioni Internet "always on".
Secondo Roberto Azzano di Databank Consulting, attualmente tra le 30 e le 35 mila aziende appartenenti a 150 diversi settori economici sono potenziali obiettivi di attacchi via Internet, e questo numero è in rapida ascesa. I rischi vanno dal semplice worm (uno dei tanti derivati di "I love you") che mette in crisi le workstation al furto di dati, che in alcuni casi può comportare problemi anche di natura giudiziaria quando si tratti di dati sensibili.
Attraverso quello che i funzionari di Securmatics chiamano "Soc" (Security operating center) la società si impegna a gestire la protezione dei propri clienti da possibili attacchi provenienti dall'esterno, pur riconoscendo che i danni maggiori sono provocati da attacchi provenienti dall'interno della stessa società.
I Soc sono stati pensati per essere presidiati da esperti di sicurezza 24 ore su 24. "Formulare un'offerta per aziende di piccole dimensioni o addirittura per utenti home diventa estremamente difficile, tanto che al mondo nessuno l'ha ancora fatto", spiega Maurizio Decina, docente del Politecnico di Milano e membro del Consiglio di amministrazione di Securmatics. "I costi per amministratre le policy di sicurezza di ciascuna connessione e per poter reagire in tempo reale in caso di necessità sono estremamente elevati. Tuttavia la possibilità esiste la possibilità di farlo, e contiamo di poter annunciare tra qualche mese una soluzione anche per aziende di piccole dimensioni".
I servizi attualmente offerti dalla società comprendono un controllo, basato su tecniche di hacking, delle condizioni della rete, di gestione dei firewall e delle Vps in ambienti intranet ed extranet, e un monitoring antivirus centralizzato. Infine, attraverso un sistema di logging e di monitoring delle connessioni di rete, Securmatics offre la protezione dalle intrusioni sulla rete e il supporto al personale aziendale addetto alla sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here