Saragozza insegna a evitare passi falsi

L’Expo della città spagnola ha raccolto meno visitatori del previsto. Ma lascia un’importante eredità

È stato un flop o le previsioni iniziali erano sbagliate? Dalle risposte a queste due domande dipende il giudizio finale sull'Expo di Saragozza, che ha chiuso in settembre lasciando la scena all'Edizione di Shangai del 2010 dove, sia detto per inciso, i lavori per la preparazione dell'evento sono iniziati dieci anni fa.

Dopo 93 giorni di manifestazione 5.650.941 visitatori, contro i 7,5 milioni previsti, hanno varcato la soglia dell'ingresso dello spazio espositivo dedicato ad ”Acqua e sviluppo sostenibile” della città spagnola che ora sarà riconvertito in un parco per le aziende.

Costato 2,5 miliardi di euro, l'evento è stato visitato al 56,7% da spagnoli provenienti dalla provincia di Saragozza, per il 38,8% da altri spagnoli, mentre il 4,5% dei visitatori è arrivato dall'estero. Nel complesso è stato venduto poco più di un milione di biglietti giornalieri, 717.000 per tre giorni e il Qatar, con oltre 1,5 milioni di visite, si è aggiudicato la palma di padiglione più visitato, battendo di poco Cina e America Latina.

Situata a un'ora e mezza di treno da Madrid e a 45 minuti da Barcellona, Saragozza poteva contare su un bacino di 25 milioni di persone. Nonostante ciò, il risultato è stato inferiore alle attese, forse anche a causa del caldo, che colpisce ogni anno la città. L'eredità lasciata dalla manifestazione è comunque importante. Il quartiere espositivo diventerà un polo scientifico, culturale e del tempo libero, è stato realizzato il parco dell'Acqua oltre a un nuovo aeroporto, la stazione per l'alta velocità e una piattaforma logistica. La crisi economica, però, ha complicato parecchio le cose. Il parco destinato alle aziende, infatti, è in gran parte invenduto ed è difficile pensare che le cose cambino in fretta visto che proprio il crollo del settore immobiliare ha fatto precipitare la Spagna in recessione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here