Samsung rafforza l’impegno nei dischi

Presentata la roadmap di una divisione attiva da ormai dieci anni.

La Samsung, una delle più importanti multinazionali coreane del settore
elettronico, da più di dieci anni ha costituito una divisione dedicata alla
progettazione e alla produzione di dischi fissi e device ottici come i
lettori per CD ROM e i DVD Player. Grazie ad un grosso impegno sia sotto il
profilo economico che quello delle risorse umane, è riuscita a ritagliarsi
una posizione di primo piano in entrambi i mercati.
In questi giorni i dirigenti dell‚azienda coreana hanno presentato la
roadmap per i prossimi mesi sia degli hard disk che dei drive ottici. Per
quanto riguarda la prima categoria, Samsung prevede due linee di prodotti,
la prima caratterizzata da una velocità di rotazione di 7.200 RPM e da una
capacità di 20 Gbyte/piatto (con la previsione di passare a fine anno a 40
GB/piatto), mentre la seconda, a 5.400 RPM, con unità da 30 GB/piatto,
capacità destinata a raddoppiare verso la fine del 2001. Tra le altre
caratteristiche interessanti di questi drive ricordiamo l‚alta affidabilità,
il basso rumore e la bassa generazione di calore, particolari molto
importanti sia per il mercato business che per quello consumer.
Per quanto riguarda il settore dei drive ottici, il catalogo Samsung
comprende oggi lettori 48X, masterizzatori 12x8x32 e unità Combo, che
lavorano cioè sia come lettori DVD che come masterizzatori. Per il prossimo
futuro, oltre al restyling completo della gamma, si prevede la
presentazione di un lettore 52x, di un masterizzatore 20x10x40 e di un combo
che legge a 12x i DVD e che lavora invece a 16x10x40 come masterizzatore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here