Rsa e la strada verso l’integrazione

Al summit per il trade Emea, a colloquio con Bill Taylor, responsabile del canale worldwide del vendor

Risale a tre anni fa l'acquisizione di Rsa, e l'integrazione dell'offerta è ormai attiva. E anche le iniziative sulla comunità dei partner sono ormai attivate in maniera congiunta.

«In tre anni le cose sono molto cambiate e il mercato era molto diverso rispetto a ora, dove l'aspetto della sicurezza è sempre più integrato in tutte le tecnologie di protezione e gestione dei dati - dichiara Bill Taylor, il responsabile del canale a livello mondiale di Rsa -, i clienti necessitano sempre più di servizi, che siano a copertura delle varie esigenze, dalla sicurezza alla gestione dei dati più in generale. E l'ampliamento dell'offerta e delle competenze di Emc e dei suoi/nostri partner, consente al canale dei nostri partner di diventare come unico riferimento all'interno delle aziende loro clienti, sfruttando le sinergie ora possibili. I partner storicamente legati a Rsa possono fungere da segnalatori di business a Emc e al suo (nostro) canale e, viceversa, i partner che erano di Emc e come tali erano presenti all'interno dei clienti, possono segnalare opportunità di business a chi è focalizzato sulla sicurezza, e nello specifico, sulle soluzioni Rsa».

Il lavoro di integrazione tra i due programmi di canale proseguono, ma nel frattempo, pur in maniera autonoma, ognuno lavora, comunque, con l'obiettivo di ampliare in maniera reciproca le opportunità per i partner provenienti dalle due aziende.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here