PSTools – Riprendere il controllo di Windows

Il problema Governare le principali funzioni amministrative di Windows, con un programma immediato e leggero La soluzione PSTools: consente di gestire i processi del sistema operativo ed esaminare i servizi in atto

Gennaio 2007 A metà strada fra l'asettico look del Mac
e il mondo più per addetti ai lavori di Linux si colloca Windows, in
cui coesistono programmi dall'interfaccia grafica sofisticata, quando
non addirittura stravagante (e siamo ancora in attesa di avere Aero sul nostro
desktop), e utility a riga di comando in perfetto stile DOS.

Molti utenti Windows “mouse-dipendenti” disdegnano le utility in
cui è necessario “addirittura” riscoprire l'uso della
tastiera e ricordare una sintassi, ma il giudizio non si può dare soltanto
in base alla facilità d'uso. Talvolta, infatti, le utility grafiche
mostrano tutti i loro limiti: spesso mancano delle funzioni utili, a volte la
grafica risulta lenta e pesante e quasi sempre è impossibile automatizzare
compiti ripetitivi e parametrici. Questo tipo di procedure si può attuare
in estrema agilità un ambiente di programmazione “batch”,
fatto di file di comandi scritti con text editor, o qualche volta anche solo
del comando giusto dato al momento giusto. Ma non solo. Spesso i comandi batch,
più agili e senza la mediazione delle librerie grafiche, riescono a operare
anche in circostanze di instabilità generale del sistema e possono salvare
la situazione evitando di dover riavviare tutto (e magari perdere il lavoro).

A tutti sarà capitato qualche volta di assistere al blocco di un'applicazione
e a non riuscire in alcun modo a terminarla dal Task Manager. PSTools contiene
un utilissimo comando, PSKill, che in molti casi è in grado di terminare
anche un processo “impazzito” diventato resistente all'End
Process del Task Manager. Addirittura PSKill è in grado di terminare
processi che girano su altre macchine della rete, a condizione di disporre dei
necessari permessi. Fra le altre utility della suite, PSList elenca i processi
in esecuzione su macchina locale o remota; PSFile rivela quali file risultano
aperti da remoto; PSService fornisce una completa lista dei servizi in esecuzione
e anche solo configurati sulla macchina; PSExec permette di trasferire e mandare
in esecuzione un processo su un altro PC della rete, con tanto di parametri,
livello di priorità e utente di riferimento; PSInfo è in grado
di compilare un report con le caratteristiche salienti del sistema su cui viene
fatto girare.

Carta
d'identità
Software: PS Tools
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Spazio su
HD:
600 KB
S.O. Windows 2000, XP
Difficoltà d'uso: ***
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here