Problemi di riproduzione file AVI con Windows Media Player

L'esperto risponde –

Ho spesso problemi con diversi

Ho spesso problemi con diversi file AVI, che non riesco a riprodurre correttamente con Windows Media Player 11. Nonostante tutti i file abbiano estensione AVI, alcuni li vedo bene mentre altri non partono e altri partono ma si sente solo l’audio.

Il problema indicato è dovuto al fatto che il formato AVI (Audio Video Interleave) in realtà è un contenitore, ovvero si tratta di un formato file al cui interno audio e video possono essere codificati in maniera diversa. Ad esempio il video può usare codifica DivX o XviD, l’audio può essere MP3 o AAC, e così via. Dunque quelli che sembrano tutti file AVI hanno in realtà proprietà diverse e richiedono CODEC diversi per essere riprodotti.

La dimostrazione è che ci sono file AVI di cui viene riprodotto solo l’audio, in quanto manca il giusto CODEC video mentre quello audio è presente, e anche viceversa, nel qual caso viene riprodotto solo il video ma l’audio è muto.

Non è però facile sapere di quale delle decine di CODEC esistenti ha bisogno un determinato file AVI per essere riprodotto. Le informazioni mostrate da Windows nelle Proprietà del file sono infatti troppo generiche.

A tale scopo consigliamo di scaricare un software gratuito, AVIcodec, che rivela quale CODEC serve per riprodurre audio e video in uno specifico file AVI, in modo che si possa ricercare tale CODEC su Internet e installarlo sul proprio PC per visualizzare il filmato AVI.

Dopo l’installazione lanciare AVIcodec, che ha interfaccia anche in italiano, e nella scheda File video fare clic su Sel. file per caricare il file AVI da analizzare.

Il software consente anche di caricare più file o intere cartelle. In un attimo AVIcodec analizzerà i file AVI e mostrerà quali CODEC video e audio sono necessari per riprodurli.

Selezionare un file AVI specifico nella lista di AVIcodec per visualizzare informazioni estremamente dettagliate come bitrate, durata, risoluzione, fotogrammi al secondo, e in particolare controllare se è presente la scritta Supportato che indica che il CODEC necessario è già installato sul proprio computer, o la scritta “” che indica che il CODEC è assente.

In tal caso basta fare clic sul pulsante Web a destra per accedere ad un sito da cui è possibile scaricare il CODEC necessario.La scheda Codec & Filtri elenca in una comoda lista tutti i CODEC installati sul proprio PC.

Pubblica i tuoi pensieri