Prevenzione dei guasti It in abbonamento

Tivoli Live Monitoring Services, erogato sul cloud di Ibm, controlla l’infrastruttura e allerta i responsabili It.

Ibm ha rilasciato un software online, disponibile come servizio in abbonamento mensile, che aiuta a monitorare, prevedere e prevenire guasti It.

Si tratta di Tivoli Live Monitoring Services e viene fornito sul cloud Ibm per aiutare a gestire la salute e la performance delle risorse It delle aziende clienti: sistemi operativi, server virtualizzati, applicazioni middleware e software.

Il monitoraggio dell'It aziendale diventa quindi un servizio, ossia non crea la necessità di utilizzare hardware, acquistare licenze software separate o impegnarsi in una configurazione software di ampia portata.

Il servizio aiuta a identificare e risolvere guasti e colli di bottiglia che minacciano la disponibilità delle applicazioni, prima che questi arrivino all'attenzione degli utenti finali.

Quando il servizio rileva un problema potenziale, come può essere l'esaurimento della capacità di risorse, avverte automaticamente l'ufficio It e visualizza le relative informazioni in un dashboard per aiutare ad analizzare e risolvere il problema.

Utilizzando le capacità di calcolo autonomico di Ibm, il servizio può essere programmato per automatizzare determinati task che consentono al sistema interessato di attivare una capacità di 'auto-guarigione' quando incontra determinati problemi.

Con Tivoli Live Monitoring Services gli utenti possono accedere a istanze preconfigurate e dedicate di Tivoli Monitoring 6.2.1, Tivoli Monitoring for Microsoft Applications 6.2 e Tivoli Composite Application Manager for Applications 6.2.

Il servizio supporta il monitoraggio di un massimo di 500 risorse, come sistemi operativi, applicazioni e dispositivi. Il prezzo delle offerte è calcolato per servizio o elemento monitorato su base mensile, con un canone di setup una tantum per costi di on boarding.

Il periodo di validità include un minimo di 90 giorni e va da uno a tre anni. I sistemi operativi supportati comprendono Linux, Aix, Hp-Ux e Windows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here