Platform Computing estende il Grid con Platform Lsf 6.0

Con Platform Lsf 6.0, la società punta all’ampliamento della tecnologia Grid per un’ulteriore integrazione tra il mondo It e quello business.

20 novembre 2003 Platform Computing ha annunciato la prossima generazione della Platform Lsf, promettendo un ampliamento delle performance, nuove funzionalità e offerte complementari.

Platform Lsf 6.0 include, innanzi tutto, Service Level Agreement, con funzionalità aggiuntive di project execution e di self-management della diagnostica. Grazie a questo ampliamento la piattaforma è in grado, a detta dei vertici aziendali, di identificare automaticamente gli errori e di procedere, quindi, a una immediata correzione.

Platform Lsf MultiCluster, un'altra delle offerte incluse nella piattaforma, consente una migliore condivisione e ottimizzazione delle risorse anche tra siti geograficamente distribuiti.

Platform Lsf License Scheduler, poi, mira a semplificare l'accesso alle licenze delle applicazioni lungo tutti i cluster. Platform Lsf Analytics, invece, aumenta la visibilità operazionale dei cluster, con un conseguente ampliamento del project planning e decision making.

Platform Lsf Reports, infine, fornisce parametri di controllo dei cluster, cosa che permette la creazione di report che facilitano agli amministratori il controllo delle performance dei cluster e la risoluzione di eventuali problemi di configurazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here