Periferiche, HP supervaluta l’usato

Fino al 30 aprile 2004, Hewlett Packard propone un programma di trade-in per l’acquisto di una nuova stampante, scanner o videoproiettore

17 marzo 2004 Hewlett Packard propone un programma di trade-in che permette
agli utenti finali di acquistare una gamma di prodotti HP ottenendo una supervalutazione
(fino a 2.000 euro)
del proprio usato, di qualsiasi marca e tecnologia.

L'iniziativa è valida per l'acquisto di stampanti, multifunzione,
scanner e proiettori ed è valida fino al 30 aprile 2004. Fra i modelli
che si possono acquistare troviamo: Business Inkjet 2600 e
3000; OfficeJet 5510, 6110, 7110, 7130, 7140xi; LaserJet,
4200, 4300, 5100, 8150, 9000; LaserJet multifunzione 3380mfp,
4100mfp, 8150mfp, 9000mfp, 9000Lmfp e Color LaserJet 8550mfp; Color
LaserJet
1500, 2500, 3500, 3700, 4600, 5500, 9500, ScanJet
8200, 8250 e 8290; proiettori sb21, xb31, vp6100, mp3130, MP3800,
xp8010.

L'avvio della procedura di trade-in, si legge in un comunicato di HP,
deve avvenire tassativamente nei 30 giorni successivi la data di acquisto del
nuovo prodotto e comunque entro il 30 aprile. I valori di riacquisto
saranno corrisposti direttamente agli utenti tramite bonifico bancario entro
30 giorni.

Per conoscere i dettagli relativi ai prodotti, ai valori di riacquisto e alle
condizioni del programma basta accedere al sito www.hp.com/it/trade_in.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here