Perdite in vista per Western Digital

Secondo quanto anticipato dal management, anche il quarto trimestre di Western Digital si chiuderà con perdite, che oscilleranno fra i 90 e i 98 cent per azione, ovvero assai più dei 51 cent previsti dagli analisti di Wall Street. Il prod …

Secondo quanto anticipato dal management, anche il quarto trimestre di
Western Digital si chiuderà con perdite, che oscilleranno fra i 90 e i 98
cent per azione, ovvero assai più dei 51 cent previsti dagli analisti di
Wall Street. Il produttore di hard disk, dunque, sembra risentire più di
altri l'inasprirsi della competizione nel settore, che non ha risparmiato
nessuno negli ultimi tempi, ma con esiti e consistenze assai diverse. Il
management del Western Digital ha attribuito il dato negativo a una
pressione dei prezzi particolarmente forte nel campo dei prodotti desktop,
che pesano per il 90% sul fatturato della società. LE stime, fra l'altre,
escludono una quota di 20 milioni di dollari stanziata per
ristrutturazioni, associate alla vendita del business media. Nel trimestre
era stata presa anche la decisione di ridurre la produzione di drive
desktop, per eliminare gli eccessi di magazzino.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here