PeopleSoft, barra a “dritta” verso il Crm

Il costruttore americano approfitta della propria user conference di Las Vegas per annunciare la nuova soluzione di Customer relationship management, frutto dell’acquisizione di Vantive dello scorso anno. Sei moduli applicativi e funzionalità di business analisys fra le caratteristiche essenziali.

Dopo circa un anno dall'acquisizione dello specialista Vantive, PeopleSoft ha lanciato ufficialmente la “propria” soluzione per il Customer relationship management, completamente rinnovata e perfettamente integrata nella piattaforma di e-business PeopleSoft 8, inaugurata lo scorso anno. PeopleSoft 8 Crm (peraltro gia' ampiamente preannunciato) si allinea anche nel nome alla suite di soluzioni della software house e, soprattutto, ne eredita la natura Web based. Si tratta “di una nuova generazione di software per l'impresa, basata su un'archittettura completamente Internet” , ha commentato Craig Convay, presidente e Ceo della societa'. Il substrato dello standard di comunicazione Xml e l'interfaccia-portale destinata a impiegati, clienti, fornitori, partner, confermano le intenzioni della piattaforma, che esordisce con 6 differenti moduli applicativi: sales, marketing, support, help desk, field service, interaction management.
L'obiettivo e' quello di concretizzare il concetto di collaborative enterprise, nella quale i processi di business (in questo caso, tutto cio' che ha a che fare con la gestione del cliente) avvengono in tempo reale sul Web, tanto internamente quanto esternamente all'azienda.
L'integrazione, oltre che con gli altri tasselli dell'offerta PeopleSoft (Scm, amministrazione, risorse umane) e' garantita anche con qualsiasi altro prodotto di gestione aziendale, perche' la societa' intende puntare sul nuovo prodotto anche e soprattutto proponendolo come soluzione best of breed acquistabile da solo. In tale ottica, i dati possono essere derivati da qualunque database standard: Microsoft Sql Sever, Ibm Db2 Universal Database (Unix e Nt), Ibm Db2 per Os/390, Oracle (Unix e Nt).

Tra le caratteristiche di PeopleSoft 8 Crm figurano il minimo impatto della necessita' di personalizzazione, la scalabilita' incrementata e il supporto multilingua all'interno di una stessa applicazione; funzionalita' fondamentale, questa, nel caso di compagnie multinazionali con sedi e clienti sparsi per il mondo.
Ma l'aspetto piu' interessante e innovativo dellsa piattaforma risiede probabilmente nell'integrazione delle funzionalita' di business analysis: il Crm operativo e quello analitico, in sostanza, sono coniugati nelle stesse applicazioni e sono fruibili in tempo reale attraverso la medesima interfaccia, in cio' che Craig Conway ha definito “business analysis embedded”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here