Partenza lenta per la convergenza voce-dati

Secondo un responsabile di Siemens Ag, la convergenza tra reti di voce e dati è ancora al di là da venire, rispetto alle aspettative, dato che solo lo 0,5% del traffico voce fluisce sulle reti Ip. Questa fatto si scontra con le aspettativ …

Secondo un responsabile di Siemens Ag, la convergenza tra reti di
voce e dati è ancora al di là da venire, rispetto alle aspettative,
dato che solo lo 0,5% del traffico voce fluisce sulle reti Ip.
Questa fatto si scontra con le aspettative di circa tre anni fa,
secondo le quali il 50 per cento del traffico voce avrebbe dovuto
essere eseguito sulle reti di dati. Lo scorso mese al
Networld+Interop tenutosi a Las Vegas, Siemens ha svelato un certo
numero di prodotti progettati per realizzare la propria attuale linea
telefonica basata sullo scambio di sistemi Pbx nel mondo
dell'Internet Protocol (Ip). Il lancio include la famiglia HiPath
5000 dei sistemi Pbx Ip (che Siemens ha rinominato communication
server); il dispositivo HiPath AllServe, che consente a uffici
multipli la divisione delle applicazioni di rete e la suite
MobileOffice dedicata ai telelavoratori e agli agenti di call centre
remoti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here