Pandesic aggiorna il software

Un’indiretta smentita alle voci che la davano in difficoltà, Pandesic l’ha fornita con la presentazione della versione 2.0 del proprio omonimo software di commercio elettronico. Le innovazione inserite in Pandesic 2.0 sono tutte rese a renderlo

Un'indiretta smentita alle voci che la davano in difficoltà, Pandesic l'ha
fornita con la presentazione della versione 2.0 del proprio omonimo
software di commercio elettronico.
Le innovazione inserite in Pandesic 2.0 sono tutte rese a renderlo più
appetibile alle piccole e medie imprese. In particolare, la nuova release
offre opzioni di hosting condiviso: in altre parole, è possibile utilizzar
e
una versione del software installata presso Pandesic, o un partner della
stessa, senza doverla realmente acquistare. Pandesic, quindi, allocherà al
cliente una certa capacità di memoria sul server e un'adeguata banda. La
gestione e la manutenzione saranno a carico della joint venture di Intel e
Sap, che ci mette anche tutto il software aggiuntivo. Per intendersi, sarà
come affittare un negozio in un centro commerciale e darlo in gestione a
terzi.
Tra le altre novità del prodotto, figurano: l'abilità di avviare
promozioni integrate nel processo di ordine; la possibilità, per chi
acquista, di scegliere la data in cui ricevere la merce o di cancellare o
modificare un ordine; alcuni miglioramenti nella applicazione "catalog";
arricchite funzioni di amministrazione dell'inventario e del magazzino; la
capacità di gestire più tipi di promozione contemporaneamente; maggiori
opzioni di ricerca per prodotti e altro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome