Oracle punta alle Pmi con nuove funzionalità Erp

La società ha incrementato le funzionalità messe a disposizione del mercato delle pmi, arricchendo la E-Business Suite Special Edition.

28 novembre 2003 Oracle ha incrementato le funzionalità messe a disposizione del mercato delle pmi, arricchendo la E-Business Suite Special Edition senza aumentare i costi di licenza. I clienti hanno ora accesso ai moduli Oracle Manufacturing, Oracle Sales e Oracle Service Management. L'edizione midmarket, disponibile in Emea e rilasciata a dicembre 2002, includeva originariamente funzioni di contabilità, gestione degli ordini, inventario e moduli d'acquisto ed era pensata per società da 10 a 500 dipendenti o fatturato tra i 5 i 250 milioni di euro. La nuova mossa si inquadra in una tendenza generale, in base alla quale i fornitori del settore stanno mirando a incrementare le funzionalità di prodotto senza aumentare i costi di licenza. Società online come Saleforce.com sono state pioniere della strategia "di più alla stessa cifra", evidenziando la rilevanza di un'analisi costi/benefici e mettendo in pessima luce i fornitori tier 1. Questa settimana Siebel ha riferito di aver incrementato le funzionalità dell'applicazione Upshot recentemente acquisita senza aumentare i costi di licenza. Anche Sap la scorsa settimana ha reso noto di avere dei piani per l'ampliamento delle funzionalità a disposizione delle Pmi integrando il Crm nella suite Business One. Anche se non ha riferito l'incidenza di questa operazione sul prezzo del prodotto, la società ha sottolineato che la mossa porterà benefici economici dal momento che solleverà le piccole realtà dall'acquisto di prodotti specifici o dall'integrazione applicativa. Le mosse di PeopleSoft per il midmarket hanno visto, infine, il rilascio di un livello Value nell'offerta hosted.
I moduli aggiunti da Oracle alla nuova E-Business Suite Special Edition sono Oracle Discrete Manufacturing, Oracle TeleSales, Oracle FieldSales e Oracle TeleService. Come detto, l'edizione non incrementa i costi di licenza, aumentano, però, le spese di implementazione. La versione base, con hardware, software, supporto, training e consulenza, è implementabile, infatti, in 20 giorni per meno di 100mila euro, mentre la versione ampliata con i nuovi moduli può essere implementata in 60 giorni per un costo di 150mila euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here