Oracle offre una patch ai server Ssl

La società ha rilasciato una patch di sicurezza per correggere alcune vulnerabilità riscontrate nei protocolli di alcuni suoi prodotti.

9 dicembre 2003 Oracle ha reso disponibile una patch di sicurezza per correggere alcune vulnerabilità riscontrate nei protocolli di alcuni suoi prodotti. I buchi, sfruttando la sintassi Asn 1 usata dai protocolli Ssl e Tls per scambiarsi dati via Internet, affliggono alcune versioni di Oracle 8i e 9i Database Server, Oracle 9i Application Server e Oracle Http 8 e 9. Le vulnerabilità sono state riscontrate dai ricercatori del London National Infrastructure Security Coordination Center e documentata in un avviso del Cert.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here