Oma pensa a un futuro mobile

Open Mobile Alliance ha rilasciato otto specifiche per garantire uno standard comune e l’interoperabilità

21 novembre 2002 Open Mobile Alliance, per gli amici Oma, ha rilasciato una serie di specifiche per guidare la creazione di applicazioni e servizi per il mondo mobile. Oma è una alleanza tra realtà del mondo delle telecomunicazioni e dell'high tech, tutti i principali operatori sono presenti in questa realtà; sotto il suo cappello sono confluiti diverse strutture analoghe, come per esempio il Wap forum, il Location Interoperability Forum, il Mms Interoperability Group e la Wireless Village Iniziative.
Le specifiche presentate sono otto e includono informazioni sul mobile browsing, il multimedia messaging, la gestione dei diritti digitali, il Dns attraverso dispositivi mobili, il download dei contenuti e la gestione dei profili utenti e dei device.
Oltre alle specifiche, Oma ha annunciato la fase tre del programma chiamato Oma Release Program che garantirà la standardizzazione e l'interoperabilità tra servizi, applicazioni e dispositivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here