Offline CD Browser – Catalogazione e ricerca velocissima

novembre 2005 Offline CD Browser (OCDB) è un software freeware di catalogazione un po’ datato (l’ultima versione risale al 2002), ma efficacissimo nel suo lavoro. Al primo avvio OCDB ci mostra una schermata sintetica con le istruzioni d’uso. Dopo averl …

novembre 2005 Offline CD Browser (OCDB) è un software freeware di
catalogazione un po' datato (l'ultima versione risale al 2002), ma efficacissimo
nel suo lavoro.

Al primo avvio OCDB ci mostra una schermata sintetica con le istruzioni d'uso.

Dopo averle lette, cliccare su Tools, Preferences per settare le opzioni generali,
tra cui la possibilità di trasmettere all'autore alcuni dati in
forma anonima e il modo di visualizzazione degli archivi.

Indicizzare il supporto di memorizzazione
Per indicizzare un supporto cliccare su File, New. Si apre
una finestra divisa in due zone: la prima serve a indicizzare ex novo, o aggiornare,
un intero drive (o meglio, una memoria di massa cui è assegnata una lettera
di un drive), mentre la seconda zona consente di selezionare cartelle precise
da catalogare nei dischi o nella rete.

Scelto il drive o la cartella, avremo di fronte una nuova schermata da riempire
attentamente per rendere facili poi le operazioni di ricerca.

Sulla parte nera possiamo indicare un nome generico per il catalogo che andiamo
a creare e inserire un commento, mentre sulla parte viola va selezionata (eventualmente
creandola) una categoria di classificazione dei contenuti (software, MP3, lavoro,
backup e via dicendo). Poi va scritto il nome univoco del supporto e infine
selezionato uno status.

Cliccando su Make catalogue inizierà l'indicizzazione
del contenuto. Ripetiamo poi l'operazione con tutti i supporti desiderati.
Gli archivi vengono salvati nella cartella impostata nelle opzioni sotto forma
di singoli file (estensione ".cdb"), quindi il backup degli indici
è molto semplice.

Cliccando su File, Open possiamo selezionare uno degli indici
memorizzati, vederne le info generali e navigarne i contenuti: facendo doppio
clic sul nome del catalogo potremo navigare attraverso l'indice esattamente
come faremmo con Gestione Risorse se il supporto fosse collegato al
PC.

Quando un catalogo è aperto possiamo anche esportare come file ".txt"
(cliccare sul pulsante stampante) il contenuto della cartella selezionata o
l'intero albero dell'indice.

Quest'ultima funzione si attiva installando la patch che trovate nel
CD di PC Open.

Un indice può sempre essere aggiornato in un momento successivo, ad
esempio nel caso in cui a un CD/DVD venga aggiunta una sessione.

Con Tools, Search catalogues entriamo nella ricerca: selezioniamo
gli archivi e inseriamo il nome del file da cercare (anche incompleto o con
caratteri jolly) per avere una veloce risposta, ovviamente col nome del supporto.

Cliccando su View disk possiamo ricavare il percorso del file all'interno
del supporto di memorizzazione.

Carta
d'identità
Software: Offline CD Browser v3.1
Categoria: Utility
Sito per
il download:
Anders Software
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Spazio su
HD:
2 MB
S.O. Win 98, ME, NT, 2000, XP
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here