Novell rende gratuito eDirectory a Oem, Isv e sviluppatori

Novell sta progettando di fornire gratuitamente eDirectory agli Oem, agli Isv e agli sviluppatori software. La strategia royalty-free è progettata per spingere la penetrazione nel mercato di eDirectory contro Microsoft Active Directory e iPlanet di Sun …

Novell sta progettando di fornire gratuitamente eDirectory agli Oem, agli Isv e agli sviluppatori software. La strategia royalty-free è progettata per spingere la penetrazione nel mercato di eDirectory contro Microsoft Active Directory e iPlanet di Sun Microsystems e permettere ai partner di ridistribuire i directory service come parte della propria offerta di e-business.
Novell ha offerto abitualmente ai clienti il bundle free di eDirectory con i propri prodotti add-on come dirXml, iChain e OnDemand. Per guidare l'adozione della nuova strategia, Novell la estenderà ai propri partner software e hardware, oltre che ai solution provider, inclusa Cambridge Technology, in via d'acquisizione da parte di Novell. Il kit di distribuzione dovrebbe essere disponibile per fine giugno.
La casa di Provo ha aggiunto anche il supporto a Windows 2000 per la propria piattaforma Novell Account Management 2.1, attualmente supportata da NetWare, Microsoft Windows Nt, Sun Solaris e Linux. L'aggiornamento sarà disponibile tra qualche giorno per 26 dollari a utente, mentre i clienti che hanno già il prodotto potranno scaricarlo gratuitamente.
Tra i piani della società anche la licenza della tecnologia Preboot Execution Environment (Pxe) realizzata dalla società sudafricana PreWorX per la propria soluzione di gestione del desktop Zenworks. La tecnologia Pxe sarà venduta come un modulo add-on nella prossima versione di Zenworks e si basa su un protocollo sviluppato da Intel. Questo permette alle stazioni di lavoro di accendersi ed eseguire un programma dalla rete, prima che il sistema della stessa workstation si attivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here