Novell aggiorna il software di autenticazione iChain

La nuova release amplia il supporto alle applicazioni di terze parti

Novell ha annunciato una nuova versione di iChain, il proprio software per il controllo dell'accesso degli utenti al software aziendale, aggiungendo un ampio supporto alle applicazioni di terze parti e ampliando sicurezza e scalabilità. Il software iChain è costruito su Novell eDirectory ed è progettato per fornire ai responsabili It una modalità più semplice per controllare l'accesso degli utenti aziendali, dalle applicazioni delle terze parti, fino al software mainframe, dalle applicazioni Enterprise Resource Planning (Erp), ai siti intranet e Internet. Il software fornisce agli utenti finali una firma singola per tutte le applicazioni. iChain è uno dei numerosi pacchetti software progettati per automatizzare il controllo degli accessi e tra i competitor di Novell in quest'ambito troviamo Netegrity, Oblix, e Ibm Tivoli Policy Director. Le novità di iChain Version 2, che sarà rilasciato in agosto, sono alcuni automatismi nella compilazione di form Html basati su regole Xml e la capacità di permettere agli utenti l'accesso alle applicazioni di terze parti. La nuova versione supporta i token hardware ActivCard, Rsa SecureId e Vasco per il controllo dell'accesso degli utenti alle applicazioni distribuite.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here