Non solo su strada la sicurezza degli autotrasporti

La solidità di Italscania riguarda anche anti spam e Web filtering a beneficio del business con concessionarie e officine autorizzate.

Una struttura solida anche dal punto di vista informativo. Strategicamente situato sull'asse del Brennero, il business di Italscania deve poter contare sull'operato di dipendenti distribuiti nei settori commerciale, amministrativo, post vendita delle officine e delle concessionarie senza inutili intoppi.

Il riferimento di Mauro Benigni, Ict manager del gruppo Scania Italia e Rete Scania Italia, create intorno alla produzione di autocarri, autobus e pullman dello storico brand importato nel nostro Paese negli anni 70 dalla famiglia Rangoni, va dal controllo dello spam alla navigazione online.

Il tutto per una sicurezza informatica che, nelle mani del partner tecnologico ArchiMedia, si è tradotta nell'implementazione aggiuntiva di due appliance eSafe modello Xg110 di SafeNet, in affiancamento ai firewall precedentemente installati dal system integrator che fa delle soluzioni  best of breed il proprio credo.

Frutto dell'acquisizione dell'israeliana Aladdin Knowledge Systems, le soluzioni proposte da SafeNet fungono sia, infatti, da anti spam, che da Web filtering con diversi livelli di navigazione a beneficio di una protezione mirata che, nel caso del mondo Scania, si estende ora a oltre 600 utenti a copertura, non solo della produzione, ma anche della rete di assistenza e vendita al dettaglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here