Nec annuncia il proprio NetPC

La divisione Computer Systems di Nec ha annunciato la disponibilità di un computer basato sulle specifiche NetPc, che è stato progettato per offrire la massima semplicità di gestione. Il PowerMate Enterprise NetPc, che gira sotto W

La divisione Computer Systems di Nec ha annunciato la disponibilità di un
computer basato sulle specifiche NetPc, che è stato progettato per
offrire la massima semplicità di gestione.
Il PowerMate Enterprise NetPc, che gira sotto Windows 95 o Windows Nt
Workstation 4.0, si indirizza alle aziende ed è stato progettato per
fornire all'utente capacità di gestione e configurazione in una macchina
di piccole dimensioni. A bordo del computer c'è un microprocessore che
è in grado di svolgere le funzioni diagnostiche fondamentali anche a
sistema spento.
Questo sistema entra in concorrenza con altri prodotti analoghi messi in
commercio da Compaq, Hewlett Packard e Dell.
Il modello NetPc è stato creato da Microsoft e Intel come reazione al
concetto di network computer, introdotto qualche mese prima da un pool di
aziende capitanate da Oracle, Netscape e Sun. Entrambi i progetti,
tuttavia, stanno attraversando un momento non del tutto brillante.
L'obiettivo di questi sistemi è infatti di incrementare la semplicità
d'uso, diminuendo al tempo stesso il prezzo. Ma la cosa sembra un po' più
complicata del previsto e la corsa al ribasso dei personal computer (che
hanno sfondato recentemente quota 1000 dollari) non rappresenta certo un
aiuto.
Il PowerMate Enterprise NetPc è equipaggiato con un processore Intel
Pentium Mmx a 166 o 200 MHz, con una memoria da 16 a 32 Mb (espandibile
fino a 256 Mb) e con un disco fisso molto capiente, oltre che con molte
altre caratteristiche interessanti. Il prezzo dovrebbe superare di poco i
1000 dollari sul mercato Usa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here