Musica on line, al via la nuova offerta Tiscali

Presentata la nuova versione del Tiscali Music Club: si parte da 0,75 ero a canzone. Anche Messaggerie Musicali inaugura un servizio di download

14 novembre 2003 E’ particolarmente in fermento il fenomeno della
musica on line. Gli echi del successo di Apple oltreoceano con il servizio iTune
Music Store spingono anche le iniziative nel nostro Paese, come quelle di Tiscali.

La società di Renato Soru ha infatti rinnovato il servizio Tiscali
Music Club
che offre ora diversi servizi: dal download del singolo
brano o di album interi alla possibilità di scaricare in anteprima i
singoli di diversi artisti famosi. Il tutto a partire da 0,75 euro a
canzone
o da 9,40 euro per l’intero album.

Il catalogo è composto da oltre 220.000 brani di 8.500
artisti. Il servizio, già attivo nel nostro Paese, viene fornito in collaborazione
con la società OD2 e si basa su Windows Media
Player 9
. Diverse sono le modalità di pagamento: dal credito
prepagato, al carrello virtuale, passando per un sistema di sconti progressivi.
Per iscriversi al servizio Tiscali Music Club, ciccate su questa
pagina
.

Parallelamente, anche Messaggerie Musicali ha inaugurato un
servizio di download a pagamento.
Collegandosi al sito www.messaggeriemusicali.it,
gli utenti potranno accedere a un catalogo che conta oggi, 80.000 titoli
e che, secondo quanto comunicato, aspira a raggiungere, nel breve periodo,
le 600.000 unità. L’obiettivo è rendere acquistabili le
tracce finora consultabili per i primi 30 secondi all’interno della Music
Machine
, in formato streaming audio.
Nella fase di lancio, la maggior parte del catalogo sarà in vendita al
prezzo promozionale di 0,99 euro a brano e 9,90 euro ad album.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here