Modem digitali: +300% nel 1999

Nel giro di 12 mesi, le vendite di processori dedicati ai modem digitali dell’ultima generazione subiranno una brusca impennata ed entro il 1999 dovrebbero triplicare rispetto ai valori attuali. E’ quanto emerge da una ricerca effettuata recentemente d …

Nel giro di 12 mesi, le vendite di processori dedicati ai modem digitali
dell'ultima generazione subiranno una brusca impennata ed entro il 1999
dovrebbero triplicare rispetto ai valori attuali. E' quanto emerge da una
ricerca effettuata recentemente dall'analista americano The Information
Network, che ha analizzato i trend commerciali del mercato dei modem Dsl.
Secondo l'analista, la crescita più rapida si riscontrerà nei modem che
utilizzano la tecnologia Adsl (Asymetrical Digital Subscriber Line),
sebbene i modem analogici a 56 Kbps resteranno per molto tempo di gran
lunga più popolari fra gli utenti.
Quest'anno, secondo The Information Network, saranno 26,4 milioni i modem
V.90 che approderanno al canale retail. Si tratta di una somma
considerevole se paragonata ai 640mila cable modem e ai 730mila modem Adsl
previsti per lo stesso periodo.
Quanto ai modem digitali Isdn, l'analista prevede che quest'anno verranno
vendute 683mila unità, sebbene la diffusione di questi dispositivi dipenda
strettamente dal successo che la tecnologia Adsl riscuoterà sul mercato ne
l
corso dei prossimi mesi.
In termini economici, il mercato dei cable modem e dei modem digitali Adsl
dovrebbe ammontare quest'anno a 103,2 milioni di dollari, contro i 34,7 che
sono stati registrati nel 1997.
Fra le principali limitazioni alla diffusione della tecnologia Adsl c'è
la
mancanza di uno standard di mercato, sebbene alcuni produttori di personal
computer stano già considerando la possibilità di inserire questi
dispositivi nei loro pc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here