“Microsoft prepara un Sms “”smeraldo”””

Tra le tante iniziative destinate a rendere appetibile la futura piattaforma Windows 2000, Microsoft sta anche lavorando a una nuova versione di Systems Management Server, in programma per il prossimo anno. Secondo le prime informazioni pervenute, l’up …

Tra le tante iniziative destinate a rendere appetibile la futura
piattaforma Windows 2000, Microsoft sta anche lavorando a una nuova
versione di Systems Management Server, in programma per il prossimo anno.
Secondo le prime informazioni pervenute, l'upgrade dell'attuale Sms
versione 2.0, battezzato in codice Emerald, sarà caratterizzato tra l'altr
o
dall'integrazione con le tecnologie Windows Ntds e Intellimirror, e dal
supporto di OnNow. Quest'ultimo aspetto consentirà, per esempio, di
effettuare l'accensione dei sistemi via network, o di programmare wakeup
sui client per procedere all'installazione di software. Un'altra
innovazione tecnologica dovrebbe riguardare avanzate funzionalità di
discovery all'interno della rete, che consentiranno di rilevare periferiche
Macintosh, Cisco, Bay e 3Com. Anche l'interfaccia grafica sarà migliorata,
mentre il supporto dei protocolli Atm e Com consentirà di integrare
applicazioni Office e VisualBasic. Se Emerald rappresenterà dunque un prim
o
passo verso la sinergia con Windows 2000, la casa di Bill Gates ne ha già
in cantiere un secondo, rappresentato da una ulteriore evoluzione di Sms,
per ora nota sotto il nome di Diamond. Questa release, di cui non sono noti
al momento i piani di rilascio, dovrebbe comportare una piena integrazione
con le Active Directory del futuro sistema operativo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here