Microsoft compra LinkedIn

26,2 miliardi di dollari. Tanto mette sul piatto Microsoft per acquisire LinkedIn in una transazione in contanti destinata a chiudersi entro la fine dell’anno.
La cifra proposta corrisponde a 196 dollari per azione e rappresenta un premium del 49,5 per cento rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso.

L'accordo è stato raggiunto con il voto unanime dei due board direttivi e Reid Hoffman, presidente del board esecutivo di LinkedIn, ha sigillato l'intesa definendo questa operazione un “momento di rinascita” per la società.
Il Ceo di Linkedin, Jeff Weiner dovrebbe restare a bordo, riportando direttamente a Satya Nadella.
Per Microsoft si tratta della più importante acquisizione finora annunciata: la società aveva speso 8,5 miliardi di dollari per Skype, 7,2 miliardi per Nokia, mentre tutte le altre acquisizioni di un certo "peso", da Navision ad Aquantive, si sono tutte attestate per l’appunto appena al di sopra del miliardo.

Nel video Satya Nadella e Jeff Weiner commentano l'accordo.

Nell'infografica sottostante, i razionali dell'operazione.

infografica

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here