Mamma.com, che caso!

Mark Cuban investe il 6.3% nel motore di ricerca marketing e il titolo della società va in orbita. Nuova new economy?

17 marzo 2004

C'è un curioso caso di start up, negli Usa, che potrebbe aprire il campo per un "nuovo Google".


Si tratta di Mamma.com, una società che definisce se stessa come "la madre di tutti i motori di ricerca" e che fornisce un motore di search per servizi di marketing online.


Il caso è dato dal fatto che nei giorni scorsi il titolo della società è schizzato in alto con performance che era dai giorni fulgidi della new economy non si vedeva: +24% in un solo giorno.


Il tutto è dovuto al fatto che è giunta voce che nella società canadese è entrato, con il 6,3%, Mark Cuban, attuale proprietario della franchigia Nba Dallas Mavericks, che è diventato miliardario proprio per aver saputo uscire dalla new economy, realizzando, in tempo utile (vendendo Broadcast.com a Yahoo).


Il fatto che ora si rituffi nel mercato vorrà dire qualcosa?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here