L’Universal Serial Bus piace ai costruttori Unix

Ben lungi dal consegnare il mercato dei server definitivamente in mano alla coppia Intel e Microsoft, i costruttori di sistemi Unix stanno unendo le forze per aggiungere alle proprie soluzioni alcune delle "comodità" tipich e di Window

Ben lungi dal consegnare il mercato dei server definitivamente in mano alla
coppia Intel e Microsoft, i costruttori di sistemi Unix stanno unendo le
forze per aggiungere alle proprie soluzioni alcune delle "comodità" tipich
e
di Windows Nt. Stiamo parlando, per esempio, delle interfacce che
consentono l'inserimento a "caldo" di periferiche, quali tastiere,
stampanti o scanner.
A questo scopo, alcuni dei principali protagonisti dello Unix, tra i quali
Digital, Ibm, Sun e Sco, sono intenzionati a lanciare la formazione di un
gruppo. Chiamato Universal Serial Bus Driver Interface Device Working
Group, questo dovrebbe portare alla definizione delle specifiche per la
realizzazione dell'Usb (Universal Serial Bus) targato Unix. Già esisterebb
e
un primo draft messo a punto da Digital e da questa presentato all'Usb
Implementers Forum, che sarà comunque chiamato a giudicare le specifiche i
n
questione.
Secondo i primi commenti di alcuni analisti, sarebbe troppo tardi e, per
quanto auspicabile, questa "semplificazione" dello Unix può solo ritardare
l'emorragia di utenti verso Nt, ma non bloccarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here