L’offerta small size di Cisco nel listino di Fiore

Gli switch della serie 300 del vendor statunitense entrano nel portafoglio del distributore lombardo attento a soluzioni a valore nei segmenti cablaggio, networking e Ip telephony.

Diversamente da altre soluzioni switch destinate alle Pmi, che forniscono funzionalità di reti gestite solo sui modelli più costosi, tutti gli switch Cisco serie 300 supportano le funzioni di sicurezza avanzate e le caratteristiche di rete necessarie a supportare i servizi dati, voce, sicurezza e la tecnologia wireless a livello aziendale.

Ne è convinta, tra gli altri, Fiore, realtà di Palazzolo Milanese attiva nella distribuzione di soluzioni di cablaggio, networking e Ip telephony che, con la nuova serie 300 di Cisco Small Business Managed Switch, propone ora ai propri clienti funzionalità avanzate per il controllo del traffico all'interno di strumenti intuitivi basati sul Web, con funzionalità di distribuzione di massa e funzioni coerenti in tutti i modelli per semplificarne anche l'installazione.

Nel portafoglio Fiore sono così disponibili modelli da 8 fino a 48 porte con connettività Fast Ethernet e da 10 a 52 porte con connettività Gigabit Ethernet, che promettono di offrire la massima flessibilità per la creazione dell'infrastruttura di rete adatta ad aziende interessate anche a soluzioni protette per l'intero ciclo vita del prodotto dalla garanzia Cisco Limited Lifetime Hardware, che include la sostituzione prioritaria il giorno lavorativo successivo alla richiesta di intervento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here