L’occhio di NetApp sulle Pmi

Pronto il sistema StoreVault S500, pensato per lo small medium business e prezzato a 5mila dollari.

Con il lancio dello StoreVault S500 Network Appliance completa un cerchio iniziato quattordici anni fa.

Da sempre dedita alle medio-grandi imprese, la società realizza ora il complemento a uno della propria offerta e sforna uno strumento ampiamente annunciato, dedicato ad aziende appartenenti a un segmento di mercato che, è stato calcolato, spendono mediamente 20mila dollari l'anno, hanno una necessità di storage che varia, in termini di capacità, fra il mezzo Terabyte e i 3 Tb, raggiungono, come massimo, mille dipendenti e arruolano un It manager dedito a mansioni generali.

Questo il quadro contestuale, e con il fatto che l'S500 ne costa da sé 5mila, si tratta di uno strumento che apre la porta al budget dei servizi di storage, da costruirsi attorno al dispositivo.

Dispositivo che ha base iScsi (Internet Small computer system interfaces) e supporta sia i Nas, sia le San. Può anche scalare alla gestione su Fibre Channel, senza richiedere costosi adeguamenti infrastrutturali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here