Lo Xeon a 64 bit si chiama Em64t

Intel ha deciso la sigla con cui commercializzare l’estensione a 64 bit del proprio processore, atteso sul mercato per il prossimo trimestre.

10 marzo 2004

Ha un nome il nuovo processore Xeon con estensione a 64 bit, che elimina dal campo quello in codice di Nocona: Em64t.


La sigla, ovviamente, sta per Extended Memory 64 Technology.


Il processore, atteso dal mercato per il prossimo trimestre, è la risposta di Intel agli Amd Opteron, già adottati da parte dell'industria.


Oltre all'estensione a 64 bit, l'Em64t include la tecnologia Hyper-Threading, Pci Express, il supporto Ddr, una migliorata gestione dell'energia, istruzioni Sses, audio ad alta definizione, più alte velocità di bus, frequenze più veloci e nuove tecnologie di sicurezza e di virtualizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome